Ciao eccomi qua !

foto 5

Sono Ramona Lavinia Avramescu e ho creato questo BLOG  per condividere con te le mie conoscenze e ricerche di più di dieci anni nel mondo delle SPA.

Voglio subito essere chiara con te: non sono madrelingua italiana, quindi non ti scandalizzare se trovi delle espressioni un po’ buffe e che ti suonano strane. 🙂

Cosa vuol dire SPA?

SPA tradotto dal latino significa: “Salus Per Aquam”  cioè salute per mezzo dell’ acqua.

La SPA infatti è quel posto dove, tra una cabina finlandese e un bagno turco, trovi una vasca con acqua calda e il percorso Kneipp… è quel posto dove tu dovresti andare per staccare dal mondo, rilassarti e rigenerarti visto lo stress e la frenesia in cui vivi.

Ma è proprio cosi che succede?

Davvero quando vai in un centro benessere dopo ti senti meglio?

Dopo aver gestito per anni una SPA (per anni ho fatto quel lavoro strano che oggi chiamano SPA Manager), e non una SPA qualsiasi, ma una SPA bella grossa di più di mille metri quadrati, mi sono resa conto che tu  cliente che frequenti  spesso, se non  addirittura per anni, questo posto,  non migliori la tua vita e non ti senti meno nervoso e più rilassato.

Sai perché?

E’ proprio da questo “perché” che tre anni fa nasce lo SPAner.

Tranquillo, non è un brutto virus che prendi al computer, ma è il Personal Trainer delle SPA, come nella palestra, che ti guida in un percorso tra le varie cabine e vasche di acqua del centro benessere, senza farti compiere la miriade di errori che come te compiono il 99% delle persone che frequentano questi luoghi che dovrebbero aiutarti a sentirti meglio.

Visto che la sauna finlandese, come si capisce nasce in Finlandia, il bagno turco viene dal mondo Arabo, il percorso Kneipp viene dalla Germania dal famoso Dott. Kneipp, la SPA diventa un insieme di culture che qualcuno ha avuto la bellissima idea di mettere insieme.

Come in un viaggio tra vari paesi, senza però mai pensare che, visto che non fa parte della tua cultura, hai bisogno di una guida per poterne ricavare il massimo del vantaggio e del benessere.

Si esatto, quando vai in un centro benessere, hai bisogno di una guida come quella che ti serve quando vai in un paese che non conosci.

E io con questo blog, ho deciso di farti da personale SPAner e di accompagnarti in questo viaggio, spiegandoti ogni angolo, a cosa serve, come lo devi usare.

Ti ricordi la differenza tra un viaggio “fai da te” oppure un viaggio dove avevi qualcuno del posto che ti portava come per mano?

Ecco, è proprio quello che faccio io, la SPAner!

Il tuo trainer che ti dice cosa devi fare, la tua guida che ti accoglie e ti accompagna in un percorso guidato a 360 gradi tra una cabina e l’altra, per far sì che tu abbia un maggior rilassamento e beneficio.

Devo però dirti che se hai già avuto esperienze nel mondo dei centri benessere e nelle SPA, quella che fari con me sarà un’esperienza diversa.

Nei miei percorsi guidati non troverai alcol, pizze, noccioline, merendine gulasch o panini con salame.

Si, hai capito bene, niente spumante che FA CHIC o cose del genere, Perché il mio obbiettivo NON e’ di ACCONTENTARTI e ABBUFFARTI.  Ci sono ristoranti e bar per fare questo.

Il mio obbiettivo è di farti rilassare e farti staccare dalla vita quotidiana.

Nei miei percorsi non troverai nessuno zombi alla ricerca del protagonismo, che salta sulla stufa TRAVESTITO DA NON SO CHE CARTONE, manco fossimo a Gardaland, per farti vedere quanto è lui bravo a giocare con l’ asciugamano.

Questo perché nel mio percorso il protagonista NON SONO IO MA sei tu e il tuo relax….

Non ti toccherà ascoltare durante la tua permanenza nella SPA la musica che piace a me, come succede nelle altre SPA (sperando che sia un Cafe del Mar, perchè se trovi un innamorato di progressiv rock o punk auguri al tuo cervello, mentre se sarà musica pop ti toccherà pure saltellare, sulle panche.

Sia ben chiaro, non ho niente contro la musica di quel genere, ma quello te lo ascolti a casa o nella discoteca perché non è adatta per un percorso rigenerante e rilassante in una SPA…

Con me sarai accompagnato dei suoni della natura e della musicoterapia il cui fine è quello di rilassare e migliorare la salute psicofisica.

Con me non rischierai di prendere fuoco, perché con me non si fa circo e non si gioca con il fuoco NELLA SAUNA.

Non prenderà fuoco neanche la tua pelle…perché gli Scrub con qui andiamo a pulire la pelle non avranno dentro profumi sintetici e conservanti, ma prodotti naturali e biologici.

Sei proprio sicuro di conoscere tutto sulle SPA e i centri benessere e di usarli nel modo giusto?

Se vuoi scoprire tutto quello che ti serve per una efficace giornata nella SPA, segui il mio Blog, ti svelerò tutti i segreti.

Buon viaggio!

Ramona, la tua Personale SPAner.