SEI SICURO CHE I PRODOTTI CHE USANO NELLE SPA SONO TUTTI BENEFICI? (E SE TI DIMOSTRASSI IL CONTRARIO?!?)

tossicoDopo anni di esperienza in giro per le SPA d’ Italia e all’ Estero mi sono resa conto che spesso e volentieri di benessere propongono ben poco.

Si è proprio cosi, partiamo come primo esempio con i famosissimi trattamenti che fanno in sauna finlandese , i cosidetti “aufguss” o “gettate di vapore” come le vuoi chiamare.

Il problema più grande in questo caso sopratutto nelle saune oltralpe è la qualità dei prodotti che usano durante il trattamento, da noi chiamati “oli essenziali”, da loro solitamente “Aromi”, che vanno dalla Papaia, al Mango al Puffo e chi più ne ha più ne metta. Bene sappi che durante la tua bella seduta in sauna , rilassante, energizzante o meditativa non stai facendo altro che inalare un bel mix di sostanze chimiche profumate che di benefico hanno ben poco, anzi lascio immaginare a te.

Ti posso assicurare che ho parlato con diversi operatori nel settore che usano per lavoro sempre queste sostanze e non mancavano casi di prurito alla pelle piuttosto che arrossamenti agli occhi. Ho visto di persona i flaconi da 5 litri di prodotto che usano per aromatizzare le palle di ghiaccio e di naturale non c’era nemmeno la carta con le istruzioni!!

Ma si l’ importante è avere la sauna più bella, più grande, con l’ impianto audio in dolby surround,che ti deve far sentire figo mentre fai la tua seduta finlandese,  poi anche se tu ti inali petrolio mischiato a olio di palma con aggiunta di aromatizzante alla rosa non sono affari loro, MA SONO TUTTI AFFARI TUOI!!!

Ma questo è solo l’inizio, ti devi fare anche lo SCRUB nel bagno di vapore!!

E’ si, perchè è d’ obbligo avere la pelle levigata e profumata dopo essere stati in sauna. Quindi una bella seduta nel bagno turco e quando hai tutti i pori belli aperti e la pelle umida ti viene servita un bella crema energizzante, snellente, nutritiva, anti radicali liberi al gusto di vaniglia o cioccolata!

Una bella crema composta di sostanze che solo a pronunciarle ti viene l’ orticaria, ma non senti che bel profumo che ha?

E spesso questi trattamenti sono pure extra  e quindi te li devi pagare!  Quindi oltre al danno la beffa!

Non ti sto prendendo in giro, ti posso assicurare che un gran numero di SPA lavorano con questi standard, l’ importante è l’ arredamento, le luci soffuse, i marmi per terra, l’ accappatoio firmato, ma del tuo benessere chi se ne frega??

Ho provato per curiosità pure io delle creme di alta cosmesi con promettenti effetti miracolosi. Ti posso assicurare che a 50° come nel bagno di vapore il loro effetto non è assolutamente benefico, anzi gli arrossamenti delle pelle erano all’ordine del giorno.

Quindi non ti fidare delle grosse e blasonate marche di cosmesi, non hanno niente di naturale, anche se si spacciano con invenzioni del secolo e le paghi cifre da capogiro.

La situazione migliore ce l’abbiamo invece in alcuni centri benessere dell’alto Adige e in alcune saune in Nord Italia, ma non sto parlando di Hotel 5 stelle, capiamoci.

In queste poche oasi di benessere , c’è per fortuna un occhio di riguardo per i prodotti che vengono utilizzati in sauna, veri oli essenziali al 100% che sarebbe la giusta strada da percorrere.

L’ olio essenziale se ben dosato e usato come si deve ha innumerevoli effetti benefici (da quello rilassante a quello energizzante a quello balsamico, etc etc, )

L’ importante è di non abusarne, già poche gocce riempono la sauna di un profumo che ti ricorda subito la pianta da cui è derivato. Sentire un profumo di pino mugo piuttosto che di abete durante un trattamento in sauna non ha prezzo.

Anche nel bagno turco vale la stessa regola, Scrub fatti con elementi naturali quali il sale, lo zucchero, il caffè il miele e altri componenti naturali rendono veramente la tua pelle più liscia e pulita.

Se guardiamo bene, la natura ci da tutto quello che abbiamo bisogno, non servono industrie chimiche a darci una pelle giovane ed elastica!

Ovvio che pure gli oli essenziali non vanno usati a casaccio, durante una tua giornata in una SPA dovresti limitare il numero di trattamenti dove usano questi oli, prova a pensare al tuo cervello e al tuo fisico se si è assorbito a fine giornata 5-6 aufguss ognuno composto da 2-3 oli essenziali diversi… Ti dico solo che va in TILT!

Perchè ogni olio ha un suo effetto su di te e non tutti si possono mischiare cosi a piacimento e poi ti chiedi perchè ti è venuto mal di testa!

Anche la pelle quando ha subito uno bello scrub durante la giornata è già più che sufficiente, altrimenti rischi solo di danneggiarla invece di curarla.

Ma a te tutte queste cose chi te le ha mai dette? Dimmi la verita !! 🙂

Eccoti spiegato il mio ruolo come personal SPAner all ‘interno della SPA, io nei miei percorsi benessere non userò mai prodotti sintetici che magari di primo impatto mi potrebbero anche fare pubblicità, ma alla lunga non creano nessun effetto benefico su di te.

Io uso solamente prodotti naturali dove ho sperimentato negli anni i reali benefici su di te. Uso sempre con parsimonia gli oli essenziali, uno o due al massimo durante le mie sedute per darti un effetto reale e duraturo.

Mandami un commento e resta cosi aggiornato sui miei prossimi eventi, il tuo benessere deve essere sempre al primo posto, ricordatelo!

Ramona

la tua SPaner

 

 

 

 

 

Un pensiero riguardo “SEI SICURO CHE I PRODOTTI CHE USANO NELLE SPA SONO TUTTI BENEFICI? (E SE TI DIMOSTRASSI IL CONTRARIO?!?)”

  1. Appuntamento in spa alle 20.30… per prendere confidenza con l’ambiente mi presento con largo anticipo.
    Mi guardo intorno, tra sauna, bio sauna, luci ed ombre, non riesco a capire bene dove mi trovo.
    Sbircio dentro un bagno di vapore, provo la fontana di ghiaccio… poi ad un tratto: tutti a rapporto, si comincia!

    Ramona si conquista la mia fiducia dopo poche parole. Non ci conosciamo ancora bene ma sembra che lei invece abbia già capito molto di me.
    Mi racconta di mondi lontani, di rituali mistici.
    Io immagino di essere presa per mano, mi lascio portare, sento che mi posso fidare.

    L’esperienza multi-sensoriale mi tocca, si fa minuto dopo minuto più intensa. Ho paura di lasciarmi andare… ecco che succede.

    La mia guida mi ha conquistata, ormai sono sua…. vivo ogni attimo con estrema intensità… mi sento bene.

    Sorrido, godo di questa atmosfera magica, e alla fine, chiudo gli occhi…

    …cado in un sonno ristoratore, risvegliata da una campana tibetana, incredibilmente energica e con la mente libera… vorrei potesse non finire mai.

    Alla prossima, cara Ramona, e un sentito grazie. Col cuore.

    M.Teresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *