TESTIMONIANZE

Se vuoi farti un’ idea di come sono i miei percorsi benessere dai uno sguardo qui sotto:

 

Ekaterina:
Ciao Ramona, grazie per la bella  esperienza durante la serata in spa a Parma! É stato un piacere di conoscerti di persona  e a scoprire che esiste un spa manager come professionista. Mi è piaciuto molto essere guidata, con le spiegazioni chiare ed interessanti durante il percorso. È soprattutto il tuo elegante ballo quando fai aufgus, sembravi una ballerina sul palco.

 

Alessandra:

Mai avrei pensato che il concetto di spa potesse essere così stravolto nella mia vita. Grazie all’esperienza da poco vissuta e, soprattutto, grazie alla professionalità e dedizione dell’unica “SPAner” mai conosciuta in vita mia credo che sarà difficile riuscire ad entrare nuovamente in una spa senza avere il rimpianto di non trovarmi seguita da Ramona.
Il percorso benessere guidato da te, eseguito con la spiegazione dei benefici che ne derivano da ogni fase del tuo programma, con anche i riferimenti storici, hanno fatto sì che il corpo e lo spirito riuscissero a diventare un’unica cosa, di aver provato il vero senso di benessere e relax che ci si aspetta di trovare una spa. Le tecniche utilizzate, gli step seguiti durante il percorso ed i prodotti naturali da te usati mi hanno insegnato come è cosa devo aspettarmi e comportarmi quando entro in una spa. Peccato non riuscire a trovarti sempre! Bisogna che tu istituisca dei corsi al fine di formare del personale preparato e che la SPA cambi volto…non associandola più a massaggi e trattamenti estetici o all’entrata ed all’uscita alla rinfusa da una sauna finlandese per rientrare in un bagno turco e viceversa, ma di viverla con cognizione di causa seguendo il percorso da te indicato prendendosi cura del proprio corpo sia dentro una spa che fuori. Grazie ancora per l’opportunità che mi hai dato e per l’esperienza indimenticabile!

Ludovico:

 

Devo ringraziare pubblicamente la mia “SPAner” Ramona Avramescu per una cosa di cui senz’altro non è a conoscenza.

Dopo aver partecipato a uno dei suoi fantastici eventi AUFGUSS nella struttura Cron4, a Brunico, ho acquisito una nuova abitudine: la doccia gelata OGNI volta che finisco allenamento o che comunque ne faccio una 😛

Devi sapere (cosa che ho imparato grazie al percorso che ci ha indicato Ramona) che la pratica corretta e salutare della sauna prevede obbligatoriamente di concludere la sessione con una immersione per qualche secondo in una vasca gelata.

I finlandesi, inventori di questa meraviglia, la praticavano originariamente tuffandosi in uno dei mille laghi della loro Terra, sul bordo dei quali di solito erano costruite appunto le saune.

Al giorno d’oggi, come noi in Italia abbiamo il bidè, loro hanno una cabina per la sauna dove spesso si riunisce tutta la famiglia, per cui non credo sia più così comune tuffarsi nel lago.

Ad ogni modo, dopo essere stato “costretto” dalle circostanze a immergermi per 3 o 4 volte in questa vasca gelata all’uscita dalla cabina, mi sono accorto che da allora ho praticamente ripetuto questo gesto sempre, dopo ogni doccia calda.

Adesso, a distanza di qualche mese, devo dire che i risultati sono sorprendenti: se NON LA FACCIO, mi sembra che mi manchi qualcosa, e sopratutto NON HO MAI e dico mai avuto un mezzo raffreddore, influenza, o cose del genere.

Pur uscendo 2 o 3 volte a settimana dalla palestra alle 10 di sera con il gentile clima bolognese ad aspettarmi.

E ti posso garantire che questo shock di freddo è diventato un vero piacere che rinvigorisce e abitua il corpo agli sbalzi di temperatura, rinforzando evidentemente il sistema immunitario.

Ecco, volevo portare la mia testimonianza super positiva per l’attività di Ramona, grazie alla quale ho imparato molte cose sul mondo delle SPA che prima ignoravo totalmente, e che soprattutto mi consentono di vivere al meglio questa esperienza.

Multumesc frumos

Michela:

Sapendo di fare questo percorso con Ramona, non sapevo a cosa aspettarmi, per questo sono partita senza aspettative, quello che consiglio vivamente a tutti…
Dal mio punto di vista è davvero una bella esperienza, perché ti fa vivere la spa in maniera molto diversa da quello che ci è stato detto e consiglieto tradizionalmente, piccole cose, piccoli insegnamenti ma che fanno decisamente la differenza, consiglio di fare questo percorso perché insegna come vivere il tempo trascorso nella spa, e le cose da fare e non fare, che possiamo dare per scontato in un primo momento, ma che alla lunga vanno a influire sul nostro corpo.
Sono rimasta piacevolmente sorpresa e stupita.
Un percorso che rifarei volentieri, perché mi ha trasmesso molta serenità, rilassatezza e mi ha caricato di energia positiva

Fabio:

Organizzare una piccola vacanza in Hotel a Sankt Moritz  e trovarti nel reparto saune, non ha prezzo. Mi ha fatto molto piacere ritrovarti dopo tanto tempo!!
Per fortuna che c’eri tu ad impartire un po’ di educazione per affrontare il percorso saune…. anche se, a parte durante la tua meravigliosa gettata di vapore, erano tutti in costume (l’intelligenza e l’educazione non si comprano).
Torniamo alla gettata di vapore…
Dopo averti detto che non avevo mai fatto un aufguss per un motivo in particolare, la tua professionalità ha catturato la mia fiducia in te e mi sono lasciato andare facendone 3 consecutivi nei 3 giorni successivi.
Devo essere sincero… in tanti anni che faccio saune, non mi sono mai sentito rinvigorito così tanto come nei momenti successivi alle tue gettate di vapore.
Ho ancora bisogno di mettermi alla prova ma con te ho abbattuto un mio limite e non c’è modo migliore che mettersi in discussione per affrontare e scavalcare un ostacolo.
Grazie ed a presto!!
FABIO

Valentina:

Ciao Ramona, Grazie mille per questa bellissima esperienza . Ci hai aperto un mondo sopratutto per quello che riguarda la psiche….te ne siamo veramente grati, Valentina e Stefano

Antonio:

Ciao Ramona, questa sera ci hai portati in estasi. Facciamo saune in giro per l’Europa da lustri ma così non l’avevamo mai fatta. Tre ore di dolcezza, competenza, ottimi prodotti e relax cosi’ intenso tutto per noi nel tuo percorso emozionale nella SPA , non l’avevamo mai provato. Grazie e a ritrovarti. Ti seguiremo attraverso il tuo Blogger. Un abbraccio Grazia e Antonio

Roberto:

Carissima Ramona,
Ti ho conosciuta alcuni anni fa quando facevi la Spa Manager, mi sono stupito di tanta professionalità e dedizione al lavoro, al fine del benessere totale del cliente. Piacevolmente ti ho ritrovata domenica al Caravan Park, dove hai eseguito dei aufguss memorabili. Ho apprezzato oltre ai tuoi deliziosi ed efficaci movimenti dell asciugamano, la scelta perfetta delle melodie. Finalmente direi, perché sempre più spesso, i meister usano musiche inadatte e fastidiose per accompagnare le loro “spettacolose” esibizioni. Spero di ritrovarti presto.

VIDEOTESTIMONIANZE